2°ed. Corti nella Corte 2019, nella magica cornice di Palazzo Pesce di Mola di Bari, riconoscimenti alla carriera a Mariella Capotorto e Nietta Tempesta

Tra l’entusiasmo e il plauso del pubblico presente, nell’incantevole atmosfera di Palazzo Pesce, venerdì 5 luglio,  si è tenuto l’attesissimo evento di Corti nella Corte 2019. A conferire un ulteriore tocco di prestigio alla serata la consegna dei riconoscimenti alla carriera a Mariella Capotorto e Nietta Tempesta, volti noti del panorama teatrale italiano. Un impegno assunto da  Teatramico e dall’Amministrazione Comunale, organizzatori della manifestazione, verso due professioniste di grande cultura e talento, che hanno saputo illuminare, ovunque, le coscienze teatrali cittadine.

Dal Gruppo Universitario Teatrale di Mola, alle compagnie Teatro sud e Colpo di scena (del fratello e regista Vittorio Capotorto), ai palcoscenici diretti da artisti e maestri del calibro di Eduardo de Filippo, Luigi Squarzina, Alessandro Brissoni, Michele Mirabella e Vito Signorile, fino al cinema d’autore con Rosi, Monicelli e  Rubino e alla nota e più recente serie TV,  “Un posto al sole”, sono solo alcune delle tappe toccate dall’attrice molese Mariella Capotorto. Anche per Nietta Tempesta, attrice, regista e direttrice artistica del Piccolo Teatro di Bari Eugenio D’Attoma, un riconoscimento alla carriera meritatissimo. Ha recitato con Paola Borboni e Anton Giulio Bragaglia e, con il regista Eugenio D’Attoma, ha dato un contribuito alla conoscenza e divulgazione del Teatro d’autore (Genet, Majakovskij, Beckett, Schnitzler).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *