Home Cronaca Alberobello (BA), trova il portone di casa crivellato di colpi di pistola e se la prende con l’ex moglie, arrestato 44enne di Locorotondo
carabinieri

Alberobello (BA), trova il portone di casa crivellato di colpi di pistola e se la prende con l’ex moglie, arrestato 44enne di Locorotondo

da Elvira Zammarano

Il 44enne, S.G.P., pregiudicato, riteneva responsabile dei colpi d’arma da fuoco, trovati impressi sul portone di casa, il nuovo compagno della sua ex moglie. Secondo il racconto fatto ai Carabinieri di Alberobello e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Monopoli, a cui S.G.P. si era rivolto dopo la scoperta, il rivale avrebbe agito per gelosia nei suoi confronti.

Per cui, dopo aver presentato la denuncia, appena uscito dalla caserma, intorno alle 5 di mattina, si è recato presso l’abitazione dell’ex compagna, 43enne, minacciandola e picchiandola con calci e pugni, perchè colpevole, secondo lui, di avere una relazione con l’“attentatore”.

La donna, fortunatamente è riuscita a fuggire, nascondendosi in casa di un vicino da dove ha poi chiamato i soccorsi. Trasportata all’Ospedale di Putignano, è stata dichiarata guaribile in 15 giorni, mentre per il 44enne si sono aperte le porte del carcere di Bari. Nel frattempo continuano le indagini dei Carabinieri per scoprire chi ha fatto fuoco contro la porta di ingresso del 44enne.

 

You may also like

Lascia un commento