Allerta Listeria, possibile contaminazione, il Ministero della Salute richiama gli “Sfilacci di cavallo” della NABA CARNI SPA

Il nostro Ministero della Salute ha diffuso sul proprio portale un avviso di richiamo del prodotto per possibile contaminazione da Listeria monocytogenes. Commercializzato dalla “NABA CARNI SPA”, con il marchio “MASINA DAL 1929 LA SALUMERIA, con scadenza al 31 gennaio 2020, l’alimento è venduto in confezioni da 100 g con il numero di lotto 93543. Nello specifico il marchio di identificazione dello stabilimento – con sede in Via Roma n 13 a Resana in provincia di Treviso – è “EUROPE MEAT INTERNATIONAL SRL – IT 20275 Ce”. Si raccomanda massima cautela e di riconsegnare il prodotto al punto vendita.

La Listeria monocytogenes è un batterio patogeno potenzialmente pericoloso per l’uomo. Il microrganismo può entrare in contatto con il nostro organismo, attraverso l’ingestione di alimenti di origine animale contaminati. L’infezione può presentarsi secondo due modalità, nella forma invasiva, ovvero quando dall’intestino il batterio passa al sangue per diffondersi a tutto all’organismo. In questo caso può determinare eventi morbosi gravissimi ad alta mortalità, che possono sopraggiungere anche dopo diverso tempo, come meningite, batteriemia, enterocolite,  aborto e setticemia. Nella sua forma tipica, seppur severa la tossinfezione alimentare, può presentarsi con febbre, nausea, diarrea e dolori muscolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *