Bari, centrale di spaccio in un appartamento del San Paolo, in manette 33enne pregiudicato

30 dosi di cocaina e 80 di marijuana, pronte per essere vendute, è il bilancio di questi giorni, risultato dei servizi predisposti dal Questore di Bari per contrastare il fenomeno dello spaccio di droga. Il pregiudicato Giovanni Tritto, 33 anni, aveva fatto del suo appartamento una vera e propria centrale per la vendita di sostanze stupefacenti. Nell’appartamento, sito al San Paolo, durante la perquisizione, i poliziotti hanno trovato sostanza da taglio, un bilancino di precisione bustine, nastro adesivo ed altro materiale utile al confezionamento. Tutto ben occultato sul terrazzo condominiale. Arrestato,  l’uomo ora si trova nel carcere di Bari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *