Bari, interventi a raffica della Polizia in diversi quartieri della città, denunciate 4 persone

Per tutta la giornata di ieri, una Volante e alcuni agenti del Reparto Prevenzione Crimine, nell’ambito delle attività di controllo e pubblica sicurezza, hanno denunciato 4 persone per aggressione e furto.  La prima segnalazione è arrivata dal quartiere Madonnella, dove un uomo, di origini tunisine, armato di coltello, minacciava passanti e avventori di un locale commerciale del posto. L’uomo, 48enne, con precedenti penali, era in stato di ubriachezza, appena si è reso conto della presenza dei poliziotti ha tentato la fuga, ma è stato raggiunto e disarmato., Nel pomeriggio c’è stato un altro intervento della Volante in un supermercato del quartiere Libertà: un barese di 50anni, anche lui pregiudicato, aveva minacciato e insultato, per futili motivi, una cliente e il direttore dell’esercizio commerciale. Alla vista dei poliziotti, l’uomo si è scagliato contro di loro. È stato denunciato per minacce ed oltraggio a Pubblico Ufficiale. Immediatamente dopo, gli agenti dell’U.P.G.S.P hanno fermato un 24enne georgiano, incensurato, che durante una perquisizione aveva occultato nello zaino un capo d’abbigliamento sottratto da un negozio. Il giovane è stato denunciato per tentato furto aggravato e la merce restituita al legittimo proprietario. Denunciato un altro ragazzo, anche questa volta per furto aggravato. Si tratta di un 18enne, che in tarda serata, cercava di rubare, armato di lattina, carburante da una moto parcheggiata a bordo strada. Appena si è accorto della Volante ha tentato inutilmente la fuga. Poco lontano, i poliziotti hanno avvistato un complice che è fuggito a bordo di un ciclomotore. Sono state avviate le indagini per la sua identificazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *