Bari – La “Montello – Santomauro”, sempre in prima linea per contrastare le attuali emergenze educative

scuola montello santomauroGiovedì 7 febbraio, presso l’IC “EL / 7 Montello – Santomauro” di Bari, si è concluso il convegno “Legalità e Cyberbullismo”. L’evento, promosso dalla Ds Anna Lia Minoia, e organizzato dalla docente e direttrice del coro Carla Greco, ha coinvolto tutti gli insegnanti e gli alunni dei tre plessi scolastici. Tanti i relatori invitati – Guido Gentile ( presidente del club Unesco di Bari), Michele Corriero (presidente Unicef Bari), Andrea Dammacco (presidente Municipio2), la psicoterapeuta Carla Costanzo, l’avvocato Piercarlo di Bari, John Battista (segretario provinciale SAP Bari). Tutti hanno affrontato con estrema attenzione e competenza i punti più critici della tematica. Hanno parlato dell’uso improprio dello smartphone tra gli adolescenti, spesso inconsapevoli dei pericoli che si celano on line, hanno fatto riferimento ad una genitorialità il più delle volte stanca e delegante e a situazioni di grave deresponsabilizzazione degli adulti. All’interno del convegno si è svolta anche un’altra interessante manifestazione “Adotta una Pigotta”. Un mercatino della solidarietà, coordinato dalle docenti Carla Greco ed Elvira Pansini. Un percorso che rientra nel progetto  Miur-Unicef, “Una scuola amica delle bambine, dei bambini e degli adolescenti”, che ha l’obiettivo di favorire la conoscenza e l’attuazione della convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza nel contesto educativo. Le “Pigotte” vendute a scuola sono state 251, un risultato importante, perché, in questo modo si contribuisce a sostenere l’UNICEF nel suo compito a favore dei bambini.

 

scuola montello santomauroscuola montello santomauroscuola montello santomauroscuola montello santomauro

 scuola montello santomauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *