Barletta, sottraeva le offerte dei fedeli in Chiesa, la Polizia arresta un 50enne del posto

Entrava in chiesa e con una rotella metrica, sottraeva le monete dei fedeli chiuse nel contenitore delle offerte. Era questa l’attività primaria del barlettano 50enne, Pasquale Dibello che, il 16 agosto, dopo diverse segnalazioni alla Polizia di furti  in più parrocchie, è stato colto sul fatto mentre rubava all’interno della chiesa “Cuore Immacolato di Maria”. Appena si è accorto della squadra della Volante, l’uomo è scappato scavalcando una recinzione esterna alta 2 m. Ma la sua fuga è stata di breve durata perché gli agenti lo hanno fermato poco dopo e arrestato. Durante la perquisizione personale, nel suo borsello, sono stati trovati, 30 euro in monetine, mentre nell’abitazione i militari hanno sequestrato alcuni telefoni cellulari, dei quali il 50enne non ha fornito alcuna spiegazione circa la loro provenienza. Si cerca di capire se l’uomo, in qualche modo, è coinvolto anche nell’incursione della sede della mensa della Caritas di Barletta, avvenuta in questi giorni, tutti episodi che hanno fortemente indignato  l’intera cittadinanza. Ora l’uomo è rinchiuso nel carcere di Trani.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *