Bisceglie, alla vista del Carabinieri fugge di colpo, 28enne arrestato per droga e detenzione di armi

Il giovane, A.V, ora si trova nel carcere di Trani, a disposizione dell’Autorità giudiziaria, per detenzione abusiva di arma da fuoco, ricettazione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il ventottenne di Bisceglie, avantieri sera, alla vista dei Carabinieri della locale stazione, impegnati in un servizio perlustrativo in via dell’Emancipazione, è fuggito precipitosamente.

Intercettato poco dopo dai militari mentre cercava ancora di nascondersi, è stato immediatamente sbloccato. Sottoposto a perquisizione personale e domiciliare,  aveva con sé 1,5 gr di cocaina, suddivisa in due dosi, mentre nel suo appartamento, insieme ad un bilancino di precisione, all’interno di un cassetto dell’armadio, i Carabinieri hanno trovato una pistola beretta calibro 9 corto, con matricola abrasa, completa di caricatore con 7 proiettili dello stesso calibro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *