Carabinieri arrestano autotrasportatore per atti osceni in luogo pubblico

E’ successo ieri alle 10.30, nel corso delle attività di controllo previste dal programma dei Carabinieri – “Vacanze Estive”. Il progetto ha l’obiettivo di contrastare i reati contro la persona e il patrimonio, per garantire una città più sicura. In seguito a una segnalazione al 112, una pattuglia del Nucleo Radiomobile, ha colto in flagranza di reato per atti osceni in luogo pubblico, C.G., 48enne autotrasportatore barese. L’uomo si trovava in via De Vito Francesco, all’interno del Parco degli Aquiloni, nell’atto di masturbarsi di fronte a una donna a cui, con insistenza, rivolgeva le sue “attenzioni”. Il 48enne autotrasportatore, separato e residente al San Paolo, su disposizione della competente A.G., è attualmente agli arresti domiciliari in attesa di giudizio con rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *