Cocaina, eroina, hashish ed oltre 1500 pasticche di ecstasy, maxi sequestro a Poggiofranco, arrestata 21enne incensurata

Un vero e proprio supermarket della droga è ciò che la squadra mobile di Bari ha trovato, ieri, in un’abitazione del quartiere Poggiofranco. In seguito alla perquisizione dell’appartamento, gli agenti della sezione Antidroga hanno arrestato Simona Serra, 21enne, incensurata, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nascoste, tra gli effetti personali della ragazza, la Polizia ha trovato numerose dosi di cocaina, eroina e hashish e oltre 1500 pasticche di ecstasy per un valore di 15 mila euro circa. Le pasticche erano artatamente confezionate con lo scopo di attrarre i consumatori, per cui si presentavano con diverse forme e colori. Alcune riproducevano il volto del noto personaggio di Star Wars (Dart Fener), altre il simbolo della marca di abbigliamento Moncler, altre ancora avevano la forma di una scheda micro sim per smartphone. Le pasticche di MDMA (metilenediossimetamfetamina), sono state affidate ai laboratori della Polizia Scientifica per le analisi di rito. L’attività rientra nell’ambito dei servizi di contrasto al fenomeno del commercio delle sostanze stupefacenti predisposti dal Questore di Bari, dottor Giuseppe Bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *