DETTI E FRASI IDIOMATICHE – “Essere un’eminenza grigia”

Sabrina Linsalata
Sabrina Linsalata

“Essere un’ eminenza grigia” è una locuzione con la quale si indica il consigliere segreto di un personaggio potente o colui che, mantenendosi nell’ombra, è il detentore del vero potere; di fatto chi, senza apparire, suggerisce, manovra o impone il da farsi. Talvolta l’espressione viene usata con intenti ironici. L’origine è piuttosto antica: era l’appellativo dato a Père Joseph, ovvero François Leclerc du Tremblay, provinciale dei Cappuccini di Tourraine e consigliere del potente cardinale Richelieu. Quest’ultimo era l’éminence rouge (eminenza rossa), a causa del colore della sua veste, mentre il cappuccino era l’éminence grise (eminenza grigia), dal colore del suo saio. In realtà Père Joseph era un uomo  molto ambizioso di potere e, di fatto, governava nell’ombra fornendo al cardinale Richelieu suggerimenti preziosi. Sono interessanti i corrispettivi di questa frase idiomatica nella lingua inglese: to be the power behind the throne (essere il potere dietro il trono) ed in lingua francese: être maître marionnettiste (essere il maestro burattinaio).

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *