Gestivano e bruciavano illecitamente rifiuti, la Polizia denuncia a piede libero due persone

Un 32enne barese, con precedenti penali, ed un 23enne nigeriano, incensurato, sono stati denunciati a piede libero per attività di gestione rifiuti non autorizzata e combustione illecita di rifiuti. Venerdì, durante gli ordinari servizi di controllo del territorio gli agenti di una Volante hanno notato una grande colonna di fumo, molto denso, alzarsi da un’area privata e recintata in via Camillo Rosalba, direzione Carbonara. I poliziotti giunti sul posto hanno sorpreso i due uomini che alimentavano un fuoco utilizzando materiale di risulta (lastre di legno, plastica e pannelli con schiuma poliuretanica). Si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno domato l’incendio e messo in sicurezza l’area in poco più di due ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *