La Guardia di Finanza sequestra 6.000 paia di scarpe imitazioni della “FILA”

500 colli contenenti 6000 scarpe riproducenti il marchio “FILA”, sono state sequestrate, questa mattina, dai Finanzieri del II Gruppo Bari e dai Funzionari dell’agenzia delle Dogane. Il sequestro è avvenuto nel corso di un controllo effettuato sui mezzi e sulle merci in arrivo e in partenza da e verso Paesi terzi. Oggetto dell’ispezione, un camion che sostava nella locale aerea portuale dalla Grecia, a bordo delle c.d. “navi ro-ro”, adibite al solo trasporto delle merci via mare. I documenti commerciali trovati a bordo del mezzo indicavano come mittente della spedizione una ditta greca, mentre come destinataria, un’azienda spagnola. La merce sequestrata è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, nel frattempo proseguono le indagini per individuare i responsabili. La contraffazione dei marchi e dei modelli è un fenomeno in crescita, il danno che ne deriva è grave, sia dal punto di vista economico – per le imprese produttrici – che sanitario. La merce non controllata, infatti, potrebbe causare danni seri al consumatore finale. Per questo motivo l’attenzione di finanzieri e doganieri rimane costantemente alta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *