Litigio in classe tra due bambini, la mamma picchia la maestra, “Non lo hai difeso”

E’ accaduto a Tavazzano, borgo della provincia di Lodi, una lite banale tra due bambini, si è trasformata in un fatto di cronaca. Due ragazzini di quinta bisticciano, vola qualche schiaffo, un occhio nero, e tanta rabbia. La maestra cerca di calmare gli animi e la situazione, dopo un po’, rientra. Ma non per la mamma di uno dei due litiganti. Venuta a conoscenza dell’accaduto dalla stessa insegnante, la mamma del bambino che ha avuto la peggio, si precipita a scuola, cerca la maestra, la trascina nei corridoi per picchiarla. Il motivo sarebbe stato il comportamento della maestra  ritenuto dalla donna poco protettivo nei riguardi del figlio. L’insegnante, spintonata, strattonata, con una collana spezzata e strappata dal collo, è stata umiliata davanti a bambini e collaboratori scolastici. La situazione è tornata alla normalità solo dopo l’intervento dei Carabinieri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *