Home Cronaca Mare e coltelli

Mare e coltelli

da Sabrina Linsalata

Durante i weekend di piena estate  diventa difficoltoso raggiungere in macchina le località balneari pubbliche. Molte  strade che scendono verso il mare  sono percorribili  in doppio senso di circolazione e senza  segnaletica che imponga il divieto di fermata. Inoltre, le auto vengono parcheggiate ovunque lungo le strette carreggiate. Per queste ragioni molto spesso nascono diverbi per la precedenza nel passaggio fra autisti irritabili a causa  del caldo e della fretta di giungere al mare. Domenica 8 Agosto in contrada Lama Palomba, in zona Cozze – frazione di Mola di Bari –  intorno alle ore 11.00, sull’ unica strada che porta al mare prima della ex IOM, a seguito di una lite per una questione di precedenze, due automobilisti sono passati dalle parole alla mani. In questa zona, in particolar modo nel fine settimana, le auto che procedono verso il mare e quelle che contestualmente risalgono, devono affrontare il disagio del parcheggio selvaggio ai bordi. Durante il violento litigio sono spuntati i coltelli. Sono stati allertati i Carabinieri che, giunti sul posto, hanno raccolto le testimonianze di quanti hanno assistito impauriti alla rissa. Dei litiganti nessuna traccia. Nel frattempo avevano abbandonato velocemente il luogo.

You may also like

Lascia un commento