Mola di Bari, “Dionisio contro Orfeo”, in scena al Teatro “N. Van Westerhout”, domenica 1 settembre, alle ore 20.30

La Compagnia Torre del Drago-Bitritto con “Dionisio contro Orfeo”, regia di L. Facchino, è risultata  vincitrice della rassegna-concorso organizzata dall’associazione culturale TeatrAmico. Nelle 4 serate del  5-12-19-26 luglio 2019 – presso l’affascinante location di  Palazzo Pesce – si sono avvicendate  12 compagnie da tutta la Puglia in 12 performance in versione “corto”, diverse per genere ed epoca.

Una giuria di esperti unitamente  al pubblico in sala ha espresso il proprio gradimento votando ogni sera lo spettacolo preferito fra i 3 in scena. Un successo corale a favore di  “Dionisio contro Orfeo” ha eletto la compagnia di Bitritto regina del concorso consentendo  la presentazione  dell’intero spettacolo al Van Westerhout. Il lavoro è già stato insignito da altre onorificenze, risultando finalista al Concorso Nazionale “Autori nel cassetto, Attori sul Comò”, organizzato dal Teatro Lo Spazio di Roma e ottenendo il premio per la migliore drammaturgia.

La storia rievoca la leggenda classica del mito di Orfeo, ricacciato dall’Ade dopo aver perso Euridice per sempre e ridotto  in solitudine a denigrare l’amore nei confronti delle donne.  Dioniso, informato dalle sue Baccanti incomincia una diatriba con Orfeo. Nel mito la storia termina con il taglio della testa di Orfeo, mentre la rivisitazione  moderna  – con Orfeo munito di pistola che punta contro Dioniso, in preda a uno dei suoi soliti deliri orgiastici – offre agli spettatori delle sorprese  entusiasmanti e l’occasione di vivere una serata di buon teatro.

Per info e prenotazioni chiama re è possibile al 340 8639036 – 349 5145355

teatro mola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *