Un riconoscimento per ricordare Don Tonino Bello

Sabato, 16 marzo, data della sua nascita, a Milano, avrà luogo la prima cerimonia del premio “don Tonino Bello”. L’amatissimo vescovo di Molfetta sarà infatti ricordato con l’istituzione di un riconoscimento che domani andrà a don Luigi Ciotti per “il suo propositivo impegno nei confronti degli ultimi e per la passione a favore della giustizia e della legalità contro tutte le mafie”. Promotori della iniziativa, la Fondazione intitolata a“don Tonino”, il cui presidente è il cardiologo Giancarlo Piccinni,  e l’Associazione dei pugliesi di Milano, retta dal generale Camillo de Milato. Il premio, una targa in legno d’ulivo, è stato realizzato dall’artista Fernando Campanile di Alessano (LE), città natale del compianto Vescovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *