Venerdì 15 Marzo, niente scuola, i ragazzi di tutto il mondo in piazza per il futuro del pianeta

I ragazzi di tutto il mondo scenderanno in piazza per protestare, sull’esempio della svedese Greta Thunberg, la giovane attivista dalle lunghe trecce bionde con la sindrome di asperger, contro un sistema che nulla fa per ostacolare i cambiamenti climatici che stanno distruggendo il pianeta. Il «Global Strike For Future» con i suoi «Fridays for Future» (Venerdì per il futuro), diventato il cavallo di battaglia del movimento studentesco mondiale, di cui fanno parte anche adulti e scienziati, ha raggiunto in pochissimo tempo una sessantina di Paesi e più di 500 città. Ridurre le emissioni di gas a effetto serra, alla base dei cambiamenti climatici, rimane il focus della protesta. Per quanto riguarda la Puglia e la Basilicata, tutte le notizie si possono trovare sui social. A Bari, giorno 15 marzo, nella mattinata, è previsto un corteo che partirà da piazza Diaz e terminerà in Piazza della Libertà.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *